Inviato da il
SOCIAL:

Prodigy: scaletta concerto all'Heineken Jammin' Festival 2012

"Firestarter", "Smack My Bitch Up" e tanti altri successi nella scaletta proposta ieri sera dai Prodigy in occasione del loro live all'Heineken Jammin' Festival 2012.

Prodigy: scaletta concerto all'Heineken Jammin' Festival 2012

Grandi protagonisti della seconda giornata dell'Heineken Jammin' Festival 2012 sono stati i Prodigy (qui il resoconto della giornata e qui la recensione del concerto dei Prodigy). Keith Flint e soci hanno fatto scatenare il pubblico sotto una pioggia incessante con un repertorio costituito da vecchi e nuovi successi di un repertorio che va da "Firestarter" a "Smack My Bitch Up" fino a "World's On Fire" e "Breathe", passando anche per alcuni inediti presentati nella stessa occasione.

 

Molti ritenevano i Prodigy poco adatti come headliner di un evento del genere, ma Flint e compagni hanno risposto alla grande con un live di tutto rispetto e con una carica notevole di big beat, breakbeat e punk. Tante emozioni per il pubblico accorso alla manifestazione e tanti momenti indimenticabili dunque grazie alla band inglese, in attesa della terza ed ultima giornata che vedrà come headliner i Cure.

 

Ecco dunque infine la scaletta del concerto che i Prodigy hanno tenuto ieri all'Heineken Jammin' Festival 2012, che quest'anno si svolge presso l'Arena Fiera Milano di Rho (MI): Worlds On Fire, Breathe, Jetfighter, Omen, Poison, Thunda Dub, Dogbite, Voodoo, Firestarter, Run, Spitfire/Spitfast, Omen Reprise, Invaders Must Die, Diesel Power, Smack My Bitch Up, Take me To Hospital, Awol, Their Low.

Se trovi questo articolo su un blog diverso da "net1news.org" si tratta probabilmente di una copia non autorizzata. L'indirizzo originale di questo articolo è: Prodigy: scaletta concerto all'Heineken Jammin' Festival 2012 scritto da .