Inviato da il
SOCIAL:

Ligabue, Campovolo 3.0 il 22 settembre in favore dei terremotati

Ligabue organizzerà un nuovo concerto-evento a Campovolo al quale parteciperanno alcuni artisti italiani. I proventi di tale manifestazione verranno devoluti in aiuto alle popolazioni colpite dagli eventi sismici delle ultime settimane.

Ligabue, Campovolo 3.0 il 22 settembre in favore dei terremotati

Ci sarà un nuovo concerto-evento a Campovolo, Reggio Emilia, il prossimo 22 settembre. Lo ha annunciato Luciano Ligabue insieme al suo manager Claudio Maioli per mezzo della pagina Facebook ufficiale dell'artista di Correggio. Oltre ad Emilia Live, il concerto organizzato da Beppe Carletti dei Nomadi a cui parteciperanno numerosi artisti dell'Emilia Romagna, ci sarà dunque un altro evento al quale saranno presenti diversi cantanti e gruppi italiani di cui non è stata ancora rivelata l'identità. Anche i proventi di tale manifestazione verranno devoluti in aiuto alle popolazioni colpite dagli eventi sismici delle ultime settimane.

 

"Il terremoto ha segnato profondamente i luoghi e le persone della nostra terra e li sta, purtroppo, ancora segnando. La paura che convive con la gente d'Emilia è un inquilino che resterà a lungo nei cuori e negli occhi di chi è stato ed è obbligato a subirla", scrive Maioli, "La musica, in questi giorni, prova a fare qualcosa. Per portare un po' di sollievo, soldi e visibilità, per la ricostruzione umana e territoriale, si stanno organizzando due grandi feste di musica in Emilia: una a Bologna lunedi 25 giugno allo Stadio Dall'Ara, organizzata dai "Nomadi" con gli artisti emiliani e una in via di organizzazione al Campovolo di Reggio Emilia con la partecipazione allargata agli artisti italiani. Ligabue parteciperà al concerto di Bologna al Dall'Ara con un set acustico di due canzoni chitarra e voce così come ci è stato chiesto dagli organizzatori, assieme a tanti grandi artisti emiliani che prontamente hanno aderito. Porterà il suo contributo alla serata emiliana piu imminente, quindi, con la convinzione forte di 'esserci' per la sua terra e per il dramma che la nostra gente sta vivendo. Per quanto riguarda il concerto di Campovolo i tempi non sono cosi stretti. Ci stiamo lavorando e sarà sabato 22 settembre, si spera a terremoto placato. Anche quella sarà una grande festa di musica. Presto, molto presto, avrete notizie. La musica farà quello che deve. Per l'Emilia, in Emilia. Fate sentire l'abbraccio più forte che potete".

Se trovi questo articolo su un blog diverso da "net1news.org" si tratta probabilmente di una copia non autorizzata. L'indirizzo originale di questo articolo è: Ligabue, Campovolo 3.0 il 22 settembre in favore dei terremotati scritto da .